fbpx

Il Decreto Sostegni riduce il canone RAI per pubblici esercizi e alberghi

24 Marzo 2021

Con il decreto legge n.41 del 22 marzo 2021, il cosiddetto “decreto sostegni”, arriva la riduzione del 30% del canone Rai per tutto il 2021 per le strutture ricettive nonché di somministrazione e consumo di bevande in locali pubblici o aperti al pubblico, questa decisione va nella direzione auspicata dalla nostra associazione.

Nell’articolo 6 si legge “per l’anno 2021, per le strutture ricettive nonché di somministrazione e consumo di bevande in locali pubblici o aperti al pubblico il canone di abbonamento alle radioaudizioni di cui al regio decreto-legge 21 febbraio 1938, n. 246, convertito dalla legge 4 giugno 1938, n. 880 è ridotto del 30 per cento“.

Per chi avesse già pagato il canone RAI è stato assegnato un fondo di 25 milioni al fine di riconoscere ai soggetti interessati un credito di imposta pari al 30% dell’eventuale versamento del canone intervenuto prima dell’entrata in vigore del decreto, ovvero disporre il trasferimento a favore della Rai delle somme corrispondenti alle minori entrate. L’articolo 6 sottolinea che questo credito di imposta non concorre alla formazione del reddito imponibile.

Le principali misure del Decreto Sostegni

23 Marzo 2021

Varato il Dl Sostegni con interventi per 32 miliardi di euro, finanziato in deficit tramite l’approvazione dello scostamento di bilancio. Cambia il meccanismo di calcolo dei contributi alle imprese con l’eliminazione dei codici Ateco e l’introduzione dei criteri basati sulle “perdite” di fatturato. Il Dl è stato presentato in una conferenza stampa dedicata dal Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Leggi Altro

Parrucchieri e centri estetici dalla parte degli infermieri

11 Marzo 2021

Comunicato stampa

Siglata la convenzione tra Confartigianato Pistoia e Opi Firenze-Pistoia che prevede uno sconto per gli iscritti all’Ordine

Leggi Altro

Appuntamento il 15 marzo con IMPatto Giovani, il futuro dell’economia visto dai Giovani Imprenditori

14 Marzo 2021

Appuntamento il 15 marzo con IMPatto Giovani, il futuro dell’economia visto dai Giovani Imprenditori I Giovani Imprenditori di Confartigianato sono protagonisti dell’evento ‘IMPatto Giovani’ che mette a fuoco la percezione e le aspettative del mondo produttivo giovanile sul futuro dell’economia. All’iniziativa, che si svolge lunedì 15 marzo, alle ore 11, in modalità digitale, vengono presentati i risultati della prima indagine condotta su un campione di 2.230 giovani Imprenditori, manager e professionisti e alla quale hanno partecipato numerosi gli imprenditori di Confartigianato. Il progetto IMPatto Giovani è stato avviato, insieme ai Giovani Imprenditori di Confartigianato, dai Giovani Imprenditori Confindustria e da Federmanager Giovani e da altre 10 associazioni di rappresentanza giovanili per analizzare il punto di vista delle nuove generazioni sul futuro del lavoro, delle imprese e dell’Italia stessa, con un particolare focus sull’utilizzo dei fondi europei del Recovery Plan, a seguito della crisi sociale, sanitaria ed economica indotta dalla pandemia di Covid19.L’evento del 15 marzo, moderato da Silvia Sciorilli Borrelli, corrispondente italiana del Financial Times, vedrà la partecipazione di Enrico Giovannini, Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, del Presidente dei Giovani Imprenditori di Confartigianato Davide Pelidel Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Riccardo Di Stefano, e del Presidente di Federmanager Giovani, Renato Fontana, oltre che degli altri rappresentanti delle Associazioni aderenti a IMPatto Giovani.

L’evento sarà trasmesso in streaming sul sito e sulla pagina Facebook dei Giovani Imprenditori!

Segui la presentazione online e partecipa con l’hashtag #IMPattoGiovani

Ristori anno su anno. Risposta del Governo a intervista del Presidente Granelli su ilFattoQuotidiano.it

8 Marzo 2021

Sul Dl Sostegno il Governo ci ripensa e, a poche ore dalle reazioni negative espresse dal Presidente di Confartigianato Marco Granelli anche con una lunga intervista pubblicata ieri

Leggi Altro