fbpx

BONUS EDILIZIA – Il Presidente Granelli scrive al Premier Draghi: “La burocrazia blocca solo la ripresa, non i ‘furbi’’’

29 Gennaio 2022

Il Presidente Nazionale di Confartigianato Marco Granelli ha inviato oggi una lettera al Presidente del Consiglio Mario Draghi per denunciare gli effetti e chiedere la modifica delle disposizioni introdotte con l’art. 28 del Dl Sostegni ter che, con l’intento di evitare le frodi nell’utilizzo dei bonus edilizia, limitano ad una sola cessione il trasferimento dei crediti fiscali.

“Le continue modifiche, succedutesi negli ultimi mesi, delle norme sull’uso dei crediti fiscali per i bonus edilizia – sottolinea Granelli – stanno mettendo a rischio uno dei principali strumenti di ripresa economica. Ancora una volta, invece di colpire i disonesti con misure mirate e chirurgiche, si finisce per sparare nel mucchio con misure restrittive che danneggiano, senza ragione, tutti gli imprenditori”.

“In questo modo – sostiene Granelli – non si scoraggiano certo i ‘furbi’, ben capaci di aggirare le complicazioni burocratiche, ma si rallentano, invece, le operazioni di acquisto dei crediti, soprattutto da parte degli operatori finanziari, in particolare quelli prossimi a raggiungere la capacità di assorbimento dei crediti stessi. Il risultato è un inevitabile incremento degli oneri finanziari e una contrazione pericolosa del numero di operatori che possono operare acquisizioni. In una parola, si finisce per bloccare l’utilizzo dei bonus edilizia e il rilancio del settore.

Confartigianato sollecita al Presidente del Consiglio un intervento urgente per definire in modo chiaro e stabile il quadro di riferimento normativo degli incentivi in materia di edilizia. “Chiediamo – sottolinea il Presidente Granelli – di procedere subito con lo stralcio dell’articolo 28 del DL Sostegni ter e di modificarlo per rendere possibile almeno due cessioni dei crediti fiscali e, in ogni caso, cessioni plurime nei confronti di soggetti istituzionali (banche, assicurazioni e soggetti iscritto all’albo degli intermediari finanziari)”.

“Soltanto così – spiega il Presidente di Confartigianato – sarà possibile, per le imprese e i consumatori, utilizzare le opportunità dei bonus edilizia e contribuire sia al rilancio dell’economia sia al raggiungimento degli obiettivi europei di efficienza energetica”.

Le imprese di Confartigianato Pistoia incontrano GE.CO: Gestione Consapevole. Venerdì 4 febbraio in modalità videoconferenza

28 Gennaio 2022

 

Artigianato e Piccole Imprese ed Università: due mondi che “devono” collaborare tra loro ma per farlo si devono “conoscere”


Confartigianato ha avviato da tempo una collaborazione con l’Università di Firenze e si appresta a presentare alle Aziende associate un nuovo progetto “GE.CO. Gestione Consapevole” approntato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Ateneo fiorentino. Per illustrarlo l’Associazione ha organizzato un incontro online rivolto alle imprese del territorio, venerdì 4 febbraio, ore 15.00 nel corso del quale i Responsabili del progetto GE.CO lo illustreranno dettagliatamente.

Ma cos’è GE.CO. Il nome è l’acronimo di “Gestione Consapevole” ed  è un progetto rivolto ai titolari di micro e piccole imprese del territorio toscano operanti nel settore del commercio, dell'industria, dell'artigianato e dell'agricoltura che intendono migliorare e rilanciare il proprio business.
I ricercatori di UNIFI da tempo studiano le difficoltà che le Micro e Piccole Imprese incontrano nella loro vita aziendale riscontrando, nella quasi totalità dei casi, grosse difficoltà da parte dei Titolari dell’impresa “a prendere coscienza fin dall’inizio” delle difficoltà che possono mettere a rischio l’Azienda stessa. I duri mesi della pandemia, che ancora stiamo vivendo, hanno acuito – a giudizio dei ricercatori – questa “incapacità” di reagire in tempo mettendo in campo azioni atte a superare le difficoltà sia di natura finanziaria, sia relazionale.

Il progetto universitario  GE.CO prevede di mettere a disposizione dell’Impresa degli strumenti per una gestione consapevole del business aziendale e delle relazioni con i partner commerciali

"I servizi si caratterizzano per l’innovatività del metodo di lavoro e per la qualità dei professionisti coinvolti e, in questo primo periodo di sperimentazione, sono del tutto gratuiti.  Già numerose imprese toscane di micro e piccola dimensione hanno aderito e le loro testimonianze raccontano un nuovo modo, diverso ed efficace, di affrontare i problemi” dichiara la Prof.ssa Paola Lucarelli, Responsabile scientifico del progetto.
“Negli incontri preliminari con l’Università, dichiara Alessandro Corrieri presidente dell’Associazione, abbiamo appurato la serietà del progetto e l’approccio professionale individuato per la gestione delle criticità, e per questo abbiamo concordato l’incontro di venerdì 4 febbraio per consentire agli Imprenditori di approfondire la conoscenza di questo servizio di UNIFI”.

Per partecipare all'incontro è necessario scrivere una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sarà poi inviata una risposta con i dati per accedere alla piattaforma online per venerdì 4 febbraio dalle ore 15.00.

Notizie dalla Camera di Commercio di Pistoia e Prato

25 Gennaio 2022

Camera di commercio di Pistoia-Prato
 

CAMERA IN LINEA NOTIZIE n. 2/2022

Notiziario della Camera di Commercio Pistoia-Prato

Sede di Pistoia

 
 
Alternate text

Vidimazione virtuale dei formulari, il 25 gennaio il webinar

 

Nel corso dell'evento online del 25 gennaio alle ore 9.30 verrà fornito un quadro, sintetico e operativo, sullo stato dell’arte della normativa vigente, con particolare riferimento al Registro elettronico nazionale dei rifiuti, con l’obiettivo di accompagnare le imprese verso la digitalizzazione degli adempimenti ambientali, con il superamento della vidimazione fisica del formulario di identificazione del rifiuto, attraverso l’applicazione Vi.Vi.Fir che consente la vidimazione digitale.

ISCRIVITI AL WEBINAR

 

INFO - Registro Imprese

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 
 

Appuntamento con Smart Export, la tua occasione per crescere sui mercati esteri. Il 28 gennaio il webinar

 

Venerdì 28 gennaio, dalle 12 alle 13, si terrà un webinar per presentare il progetto Smart Export, la formazione online gratuita per l'internazionalizzazione, ma anche per parlare dell'impegno del sistema camerale a sostegno della competitività delle imprese italiane in un contesto di digitalizzazione e modernizzazione per l’internazionalizzazione.
ISCRIVITI AL WEBINAR

 

INFO - Internazionalizzazione

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 
 

Opportunità di finanziamento, è uscita la NewsBandi di Gennaio

 

NewsBandi è una raccolta di tutte le novità su opportunità e bandi di fonte locale, regionale e nazionale a disposizione di imprese, privati cittadini e Pubbliche amministrazioni. La guida è realizzata in collaborazione con la provincia di Pistoia.

VAI ALLA GUIDA

 

INFO - Sovvenzioni e Contributi

Tel: 0573 991463 | Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 
 

Entra nel mondo del lavoro digitale con Crescere in digitale: formazione gratuita e tirocini in azienda

 

Sei un'impresa alla ricerca di un giovane formato per un tirocinio? Partecipa al progetto Crescere in Digitale e grazie a un giovane formato da Google potrai potenziare la tua presenza online ospitandolo in azienda per un tirocinio formativo di 6 mesi totalmente finanziato dal programma Garanzia Giovani, ANPAL e Unioncamere.

 

Sei un giovane fra i 16 e 29 anni e ti piacerebbe lavorare nel mondo del digitale? Migliora le tue competenze digitali con il corso di formazione online gratuito per gli iscritti a Garanzia Giovani e potrai svolgere un tirocinio retribuito per aiutare le imprese a migliorare la propria presenza sul web.  

LEGGI DI PIU'

 

INFO - Alternanza Scuola Lavoro

Tel: 0573 991453 - 991435 | Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 
 

Firma digitale: prenota il tuo appuntamento online 

Presso la sede di Pistoia è attivo il servizio di prenotazione online per prendere un appuntamento per il rilascio di smart card e token wireless.
Da lunedì 10 gennaio anche presso la sede di Prato è possibile prenotare un appuntamento online (per maggiori dettagli sulla sede di Prato: www.po.camcom.it).

LEGGI DI PIU'

 

INFO - Servizio Firma Digitale

Tel: 0573 991420 | Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

 

 

Guida di orientamento agli incentivi per le imprese - Regione Toscana

 

E' stata pubblicata dalla Regione Toscana la nuova edizione della guida di orientamento agli incentivi per le imprese. La guida illustra gli incentivi e le agevolazioni per imprese industriali, artigiane, turistiche e commerciali e agricole. 

VAI ALLA GUIDA

 

INFO - Sovvenzioni e Contributi

Tel: 0573 991463 | Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CARO BOLLETTE, AZIENDE IN CRISI

25 Gennaio 2022

Gli interventi sulla pagine de Pistoia - La Nazione del Presidente di Multienergia Consorzio Energetico , Andrea Berri e della Direttrice del Consorzio Sara Rastelli, sul rincaro dell'energia elettrica e la conseguente difficoltà per le tantissime aziende del nostro territorio con bollette più che triplicate nell'ultimo periodo. Anche il Presidente Chimici Plastici e Gomma Massimo Desideri lancia l'allarme su i conseguenti aumenti dei costi delle materie prime che si riflettono su i prodotti finali per il consumatore.

SIAE 2022

14 Gennaio 2021

E' attiva anche per il 2022 la Convenzione con la SIAE -Società Italiana degli Autori ed Editori attraverso la quale le imprese associate Confartigianato usufruiscono di sconti sui compensi dovuti in caso di utilizzo di apparati (radio, lettori, cd, PC/INTERNET, televisori, etc.) di riproduzione di musica e video tutelati dal diritto d’autore nei locali dove si svolge l’attività.

Le riduzioni percentuali sui compensi SIAE sono pari al 25 % per la “musica d’ambiente” diffusa nei laboratori artigiani, anche non aperti al pubblico e nei pubblici esercizi, mentre per la musica d’ambiente su automezzi pubblici lo sconto è del 40%. Per quanto riguarda i “trattenimenti musicali senza ballo” lo sconto applicato agli associati è del 10%.

Per stipulare l'abbonamento per la musica d'ambiente ed i trattamenti musicali, è ora possibile effettuare tutta l'operazione online, utilizzando il portale musica d'ambiente della SIAE, sul quale caricare la "certificazione d'iscrizione a Confartigianato" necessaria ad ottenere la scontistica 

Potete comunque sempre rivolgervi alla struttura SIAE competente per il territorio, individuando quella più vicina alla propria sede tramite il sito internet della SIAE.

Per richiedere la certificazione che dà diritto agli sconti, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il termine per il rinnovo degli abbonamenti, e quindi per il versamento dei compensi usufruendo delle riduzioni, è fissato al prossimo 28 febbraio 2022 (salvo ulteriori proroghe).