fbpx

Anticipazioni DPCM: Confartigianato Pistoia scrive al Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani

1 Marzo 2021

Presidente Giani


In queste ore i media rilanciano anticipazioni sul contenuto del prossimo DPCM

Leggi tutto...

Provincia di Pistoia in Zona Rossa. Il Presidente Alessandro Corrieri “Situazione difficile per le nostre imprese, subito ristori”

27 Febbraio 2021

Con la situazione pandemica che sta peggiorando in modo esponenziale,

Leggi tutto...

WEBINAR MOVIMENTO GIOVANI "Come strutturare e costruire una strategia per il Marketing Digitale" 23 FEBBRAIO 2021

19 Febbraio 2021

Il Movimento Giovani di Confartigianato Imprese Pistoia lancia il ciclo di webinar, sotto forma di diretta facebook, denominato "L'Arte di Fare Impresa".
Leggi tutto...

Nona salvaguardia - Domande di verifica del diritto a pensione e domande di pensione

22 Febbraio 2021

Con messaggio n. 195 del 18 gennaio 2021 la Direzione Generale INPS ha fornito le istruzioni relative alla presentazione delle domande di verifica del diritto per l’accesso a pensione con i benefici previsti dalla cosiddetta “nona salvaguardia” e ha comunicato l’aggiornamento della relativa procedura.

Leggi tutto...

San.Arti indennità straordinaria per i titolari contagiati da Covid-19

10 Maggio 2021

San.Arti., indennità straordinaria per i titolari contagiati da Covid-19

Un’indennità straordinaria per i titolari di azienda contagiati da Covid-19. La eroga il Fondo sanitario integrativo dei lavoratori dell’artigianato San.Arti., cui le aziende artigiane hanno iscritto i propri dipendenti, anche nel caso in cui il titolare non abbia deciso di iscrivere se stesso.

L’indennità va a beneficio dei titolari che dal 1 gennaio al 30 giugno 2021 sono risultati positivi al Covid e prevede:

  •    30 euro al giorno per un massimo di 10 giorni l’anno in caso di isolamento domiciliare;
  •    100 euro al giorno in caso di ricovero ospedaliero per un massimo di 50 giorni l’anno.

Le due prestazioni sono peraltro cumulabili

Per usufruirne, gli artigiani devono aver regolarmente versato la contribuzione al Fondo per i lavoratori in forza nell’ultimo semestre del 2019. Potrà accedere a queste prestazioni una sola persona per azienda.

Se il titolare ha invece iscritto la Fondo anche se stesso, in modo volontario (per i datori di lavoro non vi è obbligo di iscrizione), potrà fruire anche di ulteriori prestazioni.

scarica tutte le misure straordinarie emergenza Covid