fbpx

WEBINAR MOVIMENTO GIOVANI "LAVORARE IN TEAM E GESTIONE DELLO STRESS DA PANDEMIA"

23 Giugno 2021

Il Movimento Giovani di Confartigianato Imprese Pistoia conclude il ciclo di dirette facebook, iniziate lo scorso Gennaio, denominato "L'Arte di Fare Impresa". L'ultimo appuntamento in programma è previsto per MARTEDI 29 GIUGNO alle ore 21  sulla pagina facebook di Confartigianato Imprese Pistoia.


La diretta facebook, intitolata  "LAVORARE IN TEAM E GESTIONE DELLO STRESS DA PANDEMIA"  affronterà importanti ed attuali tematiche quali: favorire lo sviluppo della propria azienda e dei collaboratori in epoca da pandemia, gestire i propri collaboratori e ricomporre i conflitti, lavorare in  team e gestione della leadership.

A fare gli onori di casa ci sarà, come sempre, il Presidente del Movimento Giovani di Confartigianato Imprese Pistoia Giancarlo Mannini

Intervengono:


Davide Peli - Presidente Nazionale del Movimento Giovani di Confartigianato Imprese

Nedo Baglioni - Presidente Movimento Giovani Confartigianato Imprese Toscana

Giusy Incardona - Psicologa e Psicoteraputa

Patrizia Benelli  - Counselor Formazione Ascolto Psicanalitico e TEM



Per informazioni: Segreteria Movimento Giovani Confartigianato Imprese Pistoia: Massimo Bianchi Tel. 0573 937886 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LIVE DIRETTA FACEBOOK 29.6.2021

 

 

 

Pubblicato in gazzetta ufficiale il DECRETO APRILE

2 Aprile 2020

Pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 1 aprile 2021, cosiddetto “Decreto Aprile”, approvato dal Consiglio dei Ministri, che introduce misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Leggi tutto...

BANDO MIMS 2021, CONTRIBUTI PER RINNOVO PARCO VEICOLARE AZIENDE DI AUTOTRASPORTO CONTO TERZI

25 Marzo 2021

Con la pubblicazione del bando Mims per il rinnovo del parco veicolare sono stati stanziati oltre 60milioni di euro per incentivi a beneficio delle IMPRESE DI AUTOTRASPORTO DI MERCI PER CONTO DI TERZI attive sul territorio italiano, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale e all’albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, per il rinnovo e l’adeguamento del parco veicolare, la radiazione per rottamazione nonché per l’acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale.

Leggi tutto...

WEBINAR MOVIMENTO GIOVANI "DECRETO SOSTEGNI E RISORSE A FONDO PERDUTO"

26 marzo 2021

Martedì 30 Marzo alle ore 21- Diretta Facebbok

 Il Movimento Giovani di Confartigianato Imprese Pistoia lancia, all'interno del ciclo formativo "L'Arte di Fare Impresa" , un nuovo Webinar in programma MARTEDI' 3O MARZO ALLE ORE 21 sulla pagina facebook di Confartigianato Pistoia, dove sarà ospite il Direttore delle Politiche Nazionali di Confartigianato Imprese Andrea Trevisani, che introdurrà le novità del Decreto Sostegni con particolare attenzione alle risorse a fondo perduto. A fare gli onori di casa ci sarà come sempre il Presidente del Movimento Giovani di Confartigianato Pistoia Giancarlo Mannini.

Il Decreto Sostegni riduce il canone RAI per pubblici esercizi e alberghi

24 Marzo 2021

Con il decreto legge n.41 del 22 marzo 2021, il cosiddetto “decreto sostegni”, arriva la riduzione del 30% del canone Rai per tutto il 2021 per le strutture ricettive nonché di somministrazione e consumo di bevande in locali pubblici o aperti al pubblico, questa decisione va nella direzione auspicata dalla nostra associazione.

Nell’articolo 6 si legge “per l’anno 2021, per le strutture ricettive nonché di somministrazione e consumo di bevande in locali pubblici o aperti al pubblico il canone di abbonamento alle radioaudizioni di cui al regio decreto-legge 21 febbraio 1938, n. 246, convertito dalla legge 4 giugno 1938, n. 880 è ridotto del 30 per cento“.

Per chi avesse già pagato il canone RAI è stato assegnato un fondo di 25 milioni al fine di riconoscere ai soggetti interessati un credito di imposta pari al 30% dell’eventuale versamento del canone intervenuto prima dell’entrata in vigore del decreto, ovvero disporre il trasferimento a favore della Rai delle somme corrispondenti alle minori entrate. L’articolo 6 sottolinea che questo credito di imposta non concorre alla formazione del reddito imponibile.