fbpx

Confartigianato Pistoia e Il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze presentano il servizio GE.CO: Gestione Consapevole.

24 Marzo 2022

Giovedì 24 marzo Confartigianato Imprese Pistoia e il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Firenze lanciano il progetto GE.CO − Gestione Consapevole: un nuovo servizio per le imprese per una migliore gestione delle relazioni commerciali. Grazie a questa iniziativa, le imprese potranno richiedere un intervento di mentoring e/o di facilitazione offerti da Confartigianato con la collaborazione dell’Università di Firenze.

Il progetto GE.CO., con la responsabilità della Prof. Paola Lucarelli, a poco più di un anno dal suo esordio sta riscontrando risposte positive da parte delle imprese sempre più alla ricerca di informazione, formazione e sostegno di fronte alle sfide imposte dal mutato contesto economico e sociale. La pandemia Covid-19, infatti, ha reso più difficoltoso lo svolgimento dell’attività d’impresa e proprio sulla scorta di tali considerazioni, è stata introdotta una nuova procedura per facilitare la risoluzione delle criticità imprenditoriali, denominata Procedura di Composizione Negoziata della Crisi (D.L. n. 118/2021, conv. L. n. 147/2021). L’effettivo successo di tale procedura dipende anche dalla capacità degli imprenditori di farne buon uso: GE.CO., intende trasmettere le conoscenze tecniche e relazionali necessarie per gestire con successo i rapporti tra debitori e creditori.

Il progetto universitario  GE.CO prevede di mettere a disposizione dell’Impresa gli strumenti per una gestione consapevole del business aziendale e delle relazioni con i partner commerciali.

"I servizi si caratterizzano per l’innovatività del metodo e, in questo primo periodo di sperimentazione, sono del tutto gratuiti.  Già numerose imprese toscane di micro e piccola dimensione hanno aderito e le loro testimonianze raccontano un nuovo modo, diverso ed efficace, di affrontare i problemi” dichiara la Prof.ssa Paola Lucarelli, Responsabile scientifico del progetto.

 
“Negli incontri preliminari con l’Università-dichiara Alessandro Corrieri presidente di Confartigianato Pistoia-, abbiamo appurato la serietà del progetto e l’approccio professionale individuato, costatando l’eccellenza del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze, per la gestione delle criticità, e per questo abbiamo concordato di aprire questo nuovo servizio per consentire agli Imprenditori di avere un supporto qualificato per migliorare la gestione delle relazioni commerciali che in un momento storico come questo che stiamo vivendo riteniamo essere di assoluta importanza. 

 

LE IMMAGINI DELLA CONFERENZA STAMPA  DEL 24 MARZO 2022

 

 

 

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.



Grazie! Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Impossibile inviare il messaggio. Si prega di correggere gli errori e riprovare a inviare.