fbpx

Procedure telematiche per le verifiche degli impianti di messa a terra

PISTOIA - Il decreto Milleproroghe, approvato il 31 dicembre 2019, stabilisce l'obbligo di comunicare all'Inail – per via telematica - il nominativo dell'organismo che effettua le verifiche periodiche degli impianti di messa a terra delle aziende.

A questo scopo, Confartigianato Imprese Pistoia, in collaborazione con un'azienda specializzata nel settore, ha predisposto un modello precompilato da inviare a mezzo Pec ad Inail con allegata la dichiarazione di conformità/di rispondenza.

Al momento non ci sono chiarimenti ulteriori in merito ai tempi di invio, sarà pertanto sufficiente inviare il modello prima del prossimo rinnovo della verifica che, ricordiamo, può essere biennale o quinquennale a seconda del tipo di attività. Gli uffici di Confartigianato Imprese Pistoia sono a disposizione per inviare il modello a chi ne faccia richiesta.

In ogni caso l'azienda che collabora con Confartigianato, provvederà a contattare le imprese come al solito prima della scadenza della verifica.

Per le aziende che non hanno mai effettuato la denuncia dell'impianto di messa a terra è possibile contattare fli uffici di Confartigianato Pistoia per avere tutte le informazioni del caso ai seguenti numeri: Silvia Marengo 0573.937871, Lucia Battistini 0573.937884.

L'associazione, inoltre, informa gli associati che è in programma per il mese di marzo un incontro con INAIL per informare le aziende di tutte le procedure informatiche che devono essere trasmesse per via telematica.

Dell'incontro sarà data tempestiva comunicazione a tutti gli iscritti.

SFOGLIA ON LINE

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2019

CARTA SERVIZI

ESPORTIAMO

banca del monte di lucca