Acconti d'imposta, ecco le novità

PISTOIA - La manovra di bilancio 2020 riduce l’ammontare del prossimo versamento dell’acconto dell’imposta sul reddito  delle persone fisiche e delle società, nonché dell’imposta regionale sulle attività produttive, ma non per tutti.

La riduzione dell’acconto, da versare entro il 30 novembre, che slitta a lunedì 2 dicembre 2019, riguarderà soltanto i contribuenti soggetti agli  indici di affidabilità fiscale (ISA) che sostituisco da quest’anno gli studi di settore che non saranno più applicabili. I soggetti interessati sono anche i contribuenti ad essi collegati quali i soci di società di persone e quelli delle società a responsabilità limitata in trasparenza o i collaboratori di imprese familiari, per esempio.

La nuova misura dell’acconto prevede a regime due rate di pari importo da versare nei termini ordinari. Si ricorda che la modifica rende salvo quanto già versato in sede di I rata di acconto.

 

SFOGLIA ON LINE

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2019

CARTA SERVIZI

ESPORTIAMO

banca del monte di lucca