Il progetto Esporti@mo guarda al mercato del Kenya

PISTOIA – Il Kenya è un mercato di grande interesse per le aziende pistoiesi.

L’economia del Paese africano, infatti, sta crescendo in maniera molto forte e la crescita è testimoniata dallo sviluppo dell’imprenditoria locale, sempre più attenta ai prodotti italiani.

Nei giorni scorsi l’avvocato Lucy Kina, titolare della società nigeriana Guru Limited, ha incontrato il presidente di Confartigianato Imprese Pistoia Simone Balli, il segretario Alessandro Pellegrini ed il presidente della Camera di commercio Stefano Morandi.

L’incontro rientrava nel progetto di Confartigianato, Esporti@mo, e aveva lo scopo di inserire i prodotti del territorio pistoiese in Kenya.

Guru Limited è un centro commerciale che ha sede in Kenya, a Nairobi. La società è fortemente interessata al Made in Italy.

Nel corso del colloquio è stato decisa una giornata di incontri Business to Business (BtB) tra Guru Limited e le aziende che partecipano al progetto Esporti@mo. L’incontro si terrà a Pistoia a settembre.

SFOGLIA ON LINE

 

CARTA SERVIZI 2016

ESPORTIAMO

banca del monte di lucca