E' nata "Imprese del verde", un pistoiese nel consiglio direttivo

PISTOIA - Martedì 27 marzo a Roma Confartigianato ha costituito la categoria "Imprese del verde", a cui fanno riferimento le aziende dei settori del giardinaggio, della cura del verde e del florovivaismo.

Alla presidenza è stato eletto Christian Mattioli, imprenditore di Reggio Emilia e rappresentante regionale della categoria.

Nel consiglio direttivo, oltre al presidente Mattioli, è stato eletto anche Cristiano Reali (attuale presidente di Confartigianato Imprese del verde Toscana) che è stato coadiuvato da Massimo Bianchi, dipendente di Confartigianato Imprese Pistoia e coordinatore regionale di Confartigianato Imprese del Verde Toscana, nel percorso di creazione della categoria a livello nazionale.

Gli altri eletti nel consiglio direttio nazionale sono Stefania Dal Maistro (Veneto), Marco Miori (Trentino) e Marco Nigro (Lombardia).

Tra le priorità individuate dal gruppo dirigente nazionale vi sono il presidio del tavolo tecnico filiera florovivaismo istituito presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, il rilancio e la stabilizzazione del “Bonus verde” introdotto dalla Legge di bilancio 2018, il contratto collettivo nazionale di lavoro del settore e il monitoraggio sul territorio dell’applicazione del profilo professionale del manutentore del verde previsto dalla Legge 154 del 2016.



 

 

SFOGLIA ON LINE

 

CARTA SERVIZI 2016

ESPORTIAMO

banca del monte di lucca