Dalla finanziaria 280 milioni per le imprese fino a 50 addetti

 

FIRENZE (la Repubblica) – Confartigianato Toscana fa i conti sugli effetti della legge di bilancio per le Mpi, micro e piccole imprese fino a 50 addetti.

«Nel complesso gli interventi a favore ammontano, su base annua, a 4.516 milioni di euro», spiegano dall'associazione, dei quali circa 280 nella nostra regione. In Toscana, secondo i calcoli del centro studi, gli "interventi per il sostegno di domanda, competitività e sviluppo (inclusi gli investimenti) raggiungono i 212 milioni di euro. Il totale degli investimenti, invece è intorno ai 70 milioni di euro a seconda dell'ipotesi scelta tra le due proposte da Confartigianato. La prima prevede una ripartizione che distribuisce gli interventi per regione in funzione del flusso storico degli investimenti e della popolazione residente, la seconda considera un fattore di correzione calcolato secondo il gap infrastrutturale e del rischio sismico e idrogeologico. Le due voci insieme porterebbero alle imprese toscane circa 280 milioni. Lo studio prevede anche anche la divisione di quei soldi per ogni provincia. A Firenze gli interventi valgono circa 80 milioni, per Arezzo 26, per Grosseto 14, per Livorno 21, per Lucca 30, per Massa- Carrara 13, per Pistoia 20, per Pisa 30, per Prato 27, per Siena 19.

Da Confartigianato spiegano che nel dettaglio ci sono interventi sulla tassazione d'impresa «che comprendono quelli realtivi all'Iri, imposta sul reddito d'impresa e super e iper ammortamenti, al netto del maggiore gettito iva su procedure concorsuali e revisione Ace». Altre tre voci sono quelle degli incentivi alla domnanda privata, a quella pubblica e gli incentivi d'impresa (nove voci: «fondo centrale garanzia, proroga legge Sabatini, premi di produttività e welfare aziendale, alternanza scuola lavoro, credito imposta ricerca e sviluppo e polo ricerca, sostegno investimenti in sturtup e pmi innovative, autoimprenditorialità, misure per l'autotrasporto e donne imprenditrici»).

 

SFOGLIA ON LINE

 

CARTA SERVIZI 2016

ESPORTIAMO

banca del monte di lucca